Filastrocche da mangiare

febbraio 06, 2018
  • Filastrocche da mangiare!

    Mercoledì 21 Febbraio 2018 dalle 17:00 in libreria tornerà un’ospite graditissima: Angela Terenzi, esperta VisualFoodist che per i nostri bambini ha organizzato un nuovo laboratorio creativo che ci farà però leccar le dita! Sarà un’esperienza golosa e molto divertente: come per ogni attività promossa da Ricarello faremo la lettura animata di un libro e poi i bambini con le loro manine realizzeranno simpatiche creazioni di frutta e verdura.

    > Cos’è il VisualFood?
    E’ una disciplina culinaria contro lo spreco alimentare, dove i piatti oltre ad essere belli da vedere sono buoni da mangiare!
    Con questa tecnica decorativa e con l’aiuto solo di qualche stuzzicadenti da tavola, si possono realizzare giochi o sculture con frutta e verdure freschissime, ma anche con salumi, formaggi, pane, dolci, caramelle e tanto altro! Inoltre, il VisualFood avvicina i bambini a mangiare frutta e verdura stimolati dalla propria creatività.

    > A chi è rivolto il laboratorio?
    Il laboratorio è consigliato a bambini dai 5 ai 10 anni.
    Il lavoro è molto semplice e soprattutto non servono attrezzi complicati: i bambini si divertiranno moltissimo nel creare le loro opere di frutta e verdura!

    > Chi sarà l’insegnante?
    Il laboratorio è tenuto da Angela Terenzi, esperta VisualFoodist che con il tempo ha realizzato che con questa meravigliosa tecnica poteva ben coniugare la sua propensione all’ospitalità al piacere di presentare il cibo in una nuova veste creativa.

    > Dove e quando?
    Presso la sala ludoteca della libreria Ricarello, in Corso Vittorio Emanuele n.15 ad Adria (RO).
    Mercoledì 21 Febbraio 2017 dalle 17:00 alle 18:30.

    > Quanto dura e quanto costa?
    La durata dell’attività è di un’ora e trenta circa.
    Il costo è di 10,00 euro compreso di tutto il materiale, lettura animata e merenda. I bambini porteranno a casa le loro creazioni!

    > Quali tecniche conosceremo?
    Le creazioni sono belle, decorative ma non troppo complicate, così da poter essere replicate facilmente e velocemente anche a casa con mamma e papà, per rendere più appetitosa una merenda oppure per condividere un momento di gioco anche in cucina.

    > Quali materiali useremo?
    Per il nostro laboratorio useremo frutta e verdure freschissime. Tutto il cibo, scelto con cura ed attenzione, viene messo a disposizione dall’insegnante. (Nota: in questa lezione i materiali edibili ed il cibo sono utilizzati esclusivamente a scopo ludico-didattico).

    > Come sarà strutturata l’attività?
    Daremo il benvenuto ai bambini con la lettura animata di un bel libro. Angela poi, ispirandosi liberamente al testo del racconto, accompagnerà i bambini nella realizzazione di un loro originale lavoro. Alla fine dell’attività verrà offerta a tutti i partecipanti la merenda e ogni bambino porterà a casa la propria opera realizzata.

    > Come posso partecipare?
    I posti sono limitati, si consiglia la prenotazione chiamando al numero 042640918 oppure scrivendo a info@ricarello.it

    > Abbiamo risposto a tutto?
    Visitate il sito www.ricarello.it oppure contattateci allo 042640918.

    Immagine tratta da “Filastrocche da mangiare” di Marinella Barigazzi e Carla Manea edito da Valentina Edizioni.

    “Una mela che rotola e sembra fuggire via, la squisitezza del gelato, la dolcezza della panna montata e persino un passato di verdura che con un tuffo di formaggini diventa una bontà! Una girandola di prelibatezze che evocano sapori, profumi e immagini. Un libro di filastrocche che si avvicendano con ritmo incalzante in un turbine di rime da leggere, imparare e canticchiare accompagnate da illustrazioni vivaci e giocose”.

Categorie